Associazione Medjugorje Torino

V - MEDITAZIONE DELLA PAROLA

NELL'AMBITO DELLA RUBRICA IN OGGETTO, ABBIAMO SCELTO COME CONCETTO CHIAVE "CREDERE ANCHE SENZA COMPRENDERE" ED ABBIAMO POI CERCATO, COME SEMPRE, TRE BRANI BIBLICI CHE CI SONO SEMBRATI COLLEGABILI CON QUELL'ESPRESSIONE. CI AUGURIAMO IN QUESTO MODO DI CONTRIBUIRE ALLA MEDITAZIONE DELLA PAROLA DI DIO EVIDENZIANDO ANCHE COME LA VERGINE MARIA NEI SUOI MESSAGGI CI GUIDI A COMPRENDERE SEMPRE DI PIU' LA PAROLA STESSA RIPORTATA NELLA SCRITTURA. 

Dice la Regina della Pace (messaggio del 2 agosto 2014): "Il motivo per cui sto con voi, la mia missione, è di aiutarvi affinché vinca il bene, anche se questo adesso a voi non sembra possibile. So che molte cose non le comprendete, come anche io non avevo compreso tutto quello che Mio Figlio mi insegnava mentre cresceva accanto a me, ma io gli credevo e l'ho seguito. Questo chiedo anche a voi: di credermi e di seguirmi...". 

Dal Libro dell'Esodo (15, 5-6). Poi (il Signore) lo condusse fuori (Abramo) e gli disse: "Guarda il cielo e conta le stelle, se riesci a contarle", e soggiunse: "Tale sarà la tua discendenza". Egli credette al Signore, che glielo accreditò come giustizia. 

Dal Salmo 62 (2-3; 8-9) "Solo in Dio riposa l'anima mia: da Lui la mia salvezza. Lui solo è mia roccia e mia salvezza, mia difesa: mai potrò vacillare. In Dio è la mia salvezza e la mia gioia; il mio riparo sicuro, il mio rifugio è in Dio. Confida in Lui, o popolo, in ogni tempo; davanti a Lui aprite il vostro cuore: nostro rifugio è Dio". 

Dal Vangelo secondo Luca (5,1-8). "Ora avvenne che mentre Egli si trovava sulla riva del lago di Gennèsaret e la folla gli si stringeva intorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù vide due barche ormeggiate alla riva del lago dalle quali erano scesi i pescatori e lavavano le reti. Allora salì su una delle barche, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Postosi a sedere, ammaestrava le folle dalla barca. E quando ebbe finito di parlare disse a Simone: 'Prendi il largo e calate le vostre reti per pescare'.  E Simone, rispondendogli, gli disse: 'Maestro, ci siamo affaticati tutta la notte e non abbiamo preso nulla, però sulla tua parola calerò la rete'. E, fatto ciò, presero una tale quantità di pesci che la rete si rompeva. Allora fecero cenno ai loro compagni che erano nell'altra barca perché venissero ad aiutarli. Ed essi vennero e riempirono tutte e due le barce, tanto che stavano affondando. Vedendo questo, Simon Pietro si gettò ai piedi di Gesù dicendo: 'Signore, allontanati da me perché sono un uomo peccatore'".