Associazione Medjugorje Torino

MESSAGGIO DEL 2 OTTOBRE 2019

CARI FIGLI, LA VOLONTA' E L'AMORE DEL PADRE CELESTE FANNO SI CHE IO SIA QUI IN MEZZO A VOI PER AIUTARE, CON MATERNO AMORE, LA CRESCITA DELLA FEDE NEL VOSTRO CUORE, IN MODO CHE POSSIATE DAVVERO CAPIRE LO SCOPO DELLA VITA TERRENA E LA GRANDEZZA DI QUELLA CELESTE.

FIGLI MIEI, LA VITA TERRENA E' LA VIA VERSO L'ETERNITA', VERSO LA VERITA' E LA VITA: VERSO MIO FIGLIO. PER QUELLA VIA VOGLIO CONDURVI. VOI, FIGLI MIEI, VOI CHE AVETE SEMPRE SETE DI MAGGIORE AMORE, VERITA' E FEDE, SAPPIATE CHE SOLO UNA E' LA FONTE DA CUI POTETE BERE; LA FIDUCIA NEL PADRE CELESTE, LA FIDUCIA NEL SUO AMORE. ABBANDONATEVI COMPLETAMENTE ALLA SUA VOLONTA' E NON TEMETE. TUTTO CIO' CHE E' IL MEGLIO PER VOI, TUTTO CIO' CHE VI PORTA ALLA VITA ETERNA, VI SARA' DATO. COMPRENDERETE CHE LO SCOPO DELLA VITA NON E' SEMPRE VOLERE E PRENDERE, MA AMARE E DARE. AVRETE LA VERA PACE E IL VERO AMORE. SARETE APOSTOLI DELL'AMORE; COL VOSTRO ESEMPIO FARETE SI' CHE QUEI MIEI FIGLI CHE NON CONOSCONO MIO FIGLIO ED IL SUO AMORE VOGLIANO CONOSCERLO. FIGLI MIEI, APOSTOLI DEL MIO AMORE, ADORATE MIO FIGLIO INSIEME A ME E AMATELO AL DI SOPRA DI TUTTO. CERCATE SEMPRE DI VIVERE NELLA SUA VERITA'. VI RINGRAZIO.

Dal commento di Padre Livio Fanzaga. La Madonna è qui in mezzo a noi per indicarci suo Figlio che è la salvezza, la Luce, la Verità e la Vita: l'unica fonte alla quale l'umanità può attingere, ciò che soddisfa il suo desiderio di amore e di felicità. E' come se si aprisse questo meraviglioso scenario che è il Cuore Divino, l'origine dal quale veniamo è lo scopo della nostra vita. Il senso vero della vita è approdare al golfo eterno della SS:ma Trinità, cioè essere partecipi di questa eterna comunione d'Amore. Se lasciamo questa terra nella fede, nel pentimento, nell'amore per Dio, nel desiderio di abbracciare Cristo, affidandoci all'intercessione di Maria, giungiamo all'approdo al quale siamo chiamati. A cosa serve la vita terrena? A portarci alla vita eterna. Gesù ha affidato tutta l'umanità a Maria, per cui Ella si preoccupa della salvezza di tutti i suoi figli, nella condizione in cui si trovano; per noi, in modo speciale, perché con il Battesimo abbiamo impressa l'immagine di suo Figlio. L'Inviata del Padre vorrebbe che noi portassimo tutti gli altri sotto il suo manto Materno. Ella è qui per aiutare in noi la crescita della fede, in questo tempo in cui, a causa del modernismo e dell'incredulità, l'umanità cerca di sostituire il cristianesimo con la religione dell'uomo. Fino a circa 50 anni fa la gente viveva con la prospettiva dell'eternità e ne parlava spesso. Pian piano si è persa questa prospettiva e si è creata una mentalità intramondana: si è persa la fede! Si è identificata la vita con quel che si vive qui sulla terra, si pensa che la morte finisca tutto. La gente muore con l'impenitenza e senza preghiera. La Madonna ci ricorda che alla fine della nostra vita si decide il nostro destino eterno! In questa vita ioncontriamo Colui che è la Vita eterna e poi la percorriamo nel tempo testimoniando, amando, cooperando alla grande opera della Redenzione, finché arriviamo all'abbraccio di Cristo. "Su questa strada voglio condurvi" ci dice la Madonna. "Sappiate che una sola è la fonte a cui potete bere: la Volontà di Dio; del Dio che è SS.ma Trinità che ci ha mandato il Figlio che ci conduce al Padre. La Madonna più volte ci ha detto: 'Incamminatevi con me!'. Tutto ciò che è meglio per voi, tutto quello che vi porta alla Vita Eterna, vi sarà dato". La Madonna ci libera da un grande peso: dalla paura del futuro. La vita non è il prendere tutto quello che si può, non è l'avventura dell'egoismo; la vita si realizza nel dono di sè: Si realizza nell'amore per Dio e per il prossimo; nel compimento della missione che Dio ci dà. Vivendo in questa dimensione di fede e nel dono di sè, noi tocchiamo il cuore dei non-credenti, i quali, più che dalle nostre parole, vedendo come viviamo la nostra fede e la gioia nell'amare Gesù, vogliono avvicinarsi a Lui per conoscerlo. Ricordiamo che possiamo essere dei grandi missionari nella vita quotidiana! Dunque, adoriamo Gesù insieme a Maria e amiamoLo al di sopra di tutto: faremo della nostra vita un capolavoro per l'eternità!