Associazione Medjugorje Torino

MESSAGGIO DEL 25 SETTEMBRE 2019

CARI FIGLI, OGGI VI INVITO A PREGARE PER LE MIE INTENZIONI, AFFINCHE' POSSA AIUTARVI. FIGLIOLI, PREGATE IL ROSARIO E MEDITATE I MISTERI DEL ROSARIO PERCHE' ANCHE VOI NELLA VOSTRA VITA PASSATE ATTRAVERSO LE GIOIE ED I DOLORI.

IN QUESTO MODO TRASFORMATE I MISTERI DELLA VOSTRA VITA, PERCHE' LA VITA E' UN MISTERO FINCHE' NON LA METTETE NELLE MANI DI DIO. COSI' AVRETE L'ESPERIENZA DELLA FEDE, COME PIETRO CHE HA INCONTRATO GESU' E LO SPIRITO SANTO HA RIEMPITO IL SUO CUORE. ANCHE VOI, FIGLIOLI, SIETE INVITATI A TESTIMONIARE VIVENDO L'AMORE CON IL QUALE, DI GIORNO IN GIORNO, DIO VI AVVOLGE CON LA MIA PRESENZA. PERCIO' FIGLIOLI, SIATE APERTI E PREGATE COL CUORE NELLA FEDE. GRAZIE PER AVER RISPOSTO ALLA MIA CHIAMATA.

 

Dal commento di Padre Livio Fanzaga. La Madonna, in questi ultimi mesi, ci invita a pregare il S. Rosario. Già nel 1991 ci aveva invitati alla preghiera del Rosario, per la conversione della Russia. Anche oggi si può dire che siamo di fronte a una grave emergenza, come aveva previsto Giovanni Paolo II: oggi dilaga quella corrente ateistica e immanentista che vede l'uomo come un prodotto dell'universo, un uomo senza Dio. Così aveva detto la Madonna nelle prime apparizioni: oggi c'è l'emergenza dell'uomo che crede di prendere il posto di Dio. Si pretende di eliminare il cristianesimo e di sotituirlo con l'uomo. E' un fatto che sta dilagando molto in fretta! Come per la sconfitta del comunismo, la Madonna aveva chiesto il Rosario e il digiuno, così ora che satana schiera le sue forze per sostituirsi a Dio, la Madonna ancora chiede la preghiera del Rosario e le rinunce per sconfiggere il male. Il Rosario compendia i Misteri Cristiani: il Mistero di Dio che si fa uomo, il Mistero della sua missione qui sulla terra, il Mistero della sua sofferenza e morte redentrice, il Mistero della sua venuta nella Gloria. Nel Rosario c'è tutta la storia della Redenzione: dall'Annuncio dell'Angelo fino all'ultimo Mistero della Gloria. Gesù Re dell'universo e Maria Regina dell'universo. Noi recitando il Rosario, ravviviamo la fede nella Redenzione, ci poniamo come alternativa radicale alla falsa religione dell'uomo. Ma la Madonna fa un passo avanti: ci dice che noi, pregando il Rosario, illuminiamo la nostra vita e la inseriamo in quella di Gesù Cristo. Come il Rosario racconta la vita di Cristo, dalla sua Incarnazione e nascita alla sua Glorificazione, così noi percorrendo la vita di Cristo, Lo seguiamo. Siccome la vita umana è fatta di amore e di dolore, di gioie e di speranze, così noi illuminiamo il mistero della vita. La Madonna giustamente vuole dire che la vita è un mistero: senza la luce della fede l'uomo non riesce a capire nulla della vita. Nessuna indagine umana è mai riuscita a illuminare la vita, se non con qualche bagliore dello Spirito Santo. Certamente noi riusciamo a illuminare i misteri della vita attraverso e Misteri della vita di Cristo, i Misteri del Rosario. La nostra vita sarà illuminata, trasformata e riscattata dalla vita di Gesù e Maria. Poi la Madonna inaspettatamente nomina la presenza di Pietro che con la sua risposta generosa e la sua perseveranza alla chiamata di Gesù, ha fatto sì che la sua vita fosse tale che Gesù, prima di salire al cielo gli affidasse "le sue pecorelle, i suoi agnelli". Alla fine del messaggio la Madonna ha una espressione che solo Lei poteva: vivendo l'amore di giorno in giorno, Dio ci avvolge con la presenza di Maria, con la sua santità! Dedichiamo dunque più tempo alla preghiera: giorno e notte! Così, quando arriveranno le prove, saremo pronti. Non c'è più tempo per rimandare! Chiediamo l'aiuto dello Spirito Santo per comprendere bene e vivere i messaggi che la Madonna ci dà, perché sono Parola di Dio.