Associazione Medjugorje Torino

MESSAGGIO DEL 2 LUGLIO 2017

CARI FIGLI, VI RINGRAZIO PERCHE' RISPONDETE ALLE MIE CHIAMATE E PERCHE' VI RADUNATE INTORNO A ME, INTORNO ALLA VOSTRA MADRE CELESTE. SO CHE PENSATE A ME CON L'AMORE E CON LA SPERANZA.

IO SENTO L'AMORE VERSO OGNUNO DI VOI, COME ANCHE LA SETE DEL MIO AMATISSIMO FIGLIO, CHE PER MEZZO DEL SUO AMORE MISERICORDIOSO, SEMPRE E NUOVAMENTE MI MANDA A VOI. LUI CHE ERA UOMO ED E' DIO UNO E TRINO. LUI PER CAUSA VOSTRA HA SOFFERTO COL CORPO E CON L'ANIMA. LUI CHE SI E' FATTO PANE PER DARE PANE ALLE VOSTRE ANIME, PER POTERLE SALVARE. FIGLI MIEI, VI INSEGNO COME ESSERE DEGNI DEL SUO AMORE, PER POTER RIVOLGERE A LUI I VOSTRI PENSIERI, PER POTER VIVERE MIO FIGLIO, APOSTOLI DEL MIO AMORE, VI AVVOLGO CON IL MIO MANTO PERCHE' COME MADRE DESIDERO SALVARVI. VI PREGO, PREGATE PER TUTTO IL MONDO. IL MIO CUORE SOFFRE. I PECCATI SI MOLTIPLICANO, SONO TROPPI. PERO' CON IL VOSTRO AIUTO, VOI CHE SIETE UMILI, PIENI D'AMORE, NASCOSTI E SANTI, IL MIO CUORE TRIONFERA'. AMATE MIO FIGLIO AL DI SOPRA DI TUTTO, E TUTTO IL MONDO PER MEZZO DI LUI. NON DIMENTICATE MAI CHE OGNI VOSTRO FRATELLO PORTA IN SE' QUALCOSA DI PREZIOSO: L'ANIMA. PERCIO', FIGLI MIEI, AMATE TUTTI COLORO CHE NON CONOSCONO MIO FIGLIO, PERCHE' PER MEZZO DELLA PREGHIERA E DELL'AMORE CHE PROVIENE DALLA PREGHIERA, LORO POSSANO DIVENTARE MIGLIORI, AFFINCHE' LA BONTA' IN LORO POSSA VINCERE, PER POTER SALVARE LE ANIME E AVERE LA VITA ETERNA. APOSTOLI MIEI, FIGLI MIEI, MIO FIGLIO VI HA DETTO DI AMARVI GLI UNI GLI ALTRI; QUESTO SIA SCRITTO NEI VOSTRI CUORI E CON LA PREGHIERA PROVATE A VIVERE QUESTO AMORE. VI RINGRAZIO.

Dal commento di Padre Livio Fanzaga. E' un messaggio intenso, colmo di Amore materno e di sollecitudine per quei figli che si perdono: vi è la sete delle anime da salvare e l'aiuto che noi possiamo dare alla Madonna in questa sua grande opera. La Madonna ci chiama continuamente al suo servizio e ci ringrazia non soltanto perché abbiamo perseverato nel servire il suo progetto di salvezza, ma anche perché ci siamo radunati attorno a Lei: i presenti e coloro che partecipano col desiderio. E' bello sapere che ogni volta che la Madonna viene su questa terra, è un invio di suo Figlio, sempre rinnovato. Poi, parlando in breve di suo Figlio, Ella sintetizza i Misteri principali della Fede e proclama l'Umanità e la Divinità di suo Figlio, l'Unità e Trinità Divina, Mistero del Dio cristiano; e poi l'Incarnazione, Passione e Morte di Gesù, che è la causa della  nostra Salvezza celebrata nell'Eucarestia che rinnova il sacrificio di Cristo. Tutti i principali Misteri della Fede sono qui sintetizzati, proprio quei Misteri che sono insidiati dal "modernismo", dalla "secolarizzazione"; insidiati da tutti coloro che, avendo perso la fede, vogliono dare una versione intramondana del cristianesimo. La Madonna ha voluto qui sottolineare il cuore della Fede Cristiana: cioè il Dio nel quale crediamo, il Dio vero, non è il dio comune di tutte le religioni, una specie di Essere Supremo. No, il Dio vivo e vero è il Padre di Nostro Signore Gesù Cristo, che è Uno e Trino, che è Padre e Figlio e Spirito Santo. Questo è il Dio della Rivelazione Cristiana. Poi la Madonna continua sviluppando quello che è il Credo Cristiano: ... "Che ha sofferto a causa vostra, sia nel corpo che  nell'anima", a causa dei  nostri peccati, per espiarli a nostro favore, per nostro amore, per la  nostra Salvezza. Non solo, ma il suo Sacrificio Redentore è stato perpetuato nell'Eucaristia, nella quale Lui si fa pane per nutrire le nostre anime e le salva. Poi la Madonna ci dice quale deve essere il nostro atteggiamento verso Gesù, come meditare le sue Parole e vivere nella nostra vita la Vita di Gesù. Il mondo attende l'acqua della Grazia, della Salvezza, La Madonna ci ripete il suo dolore nel vedere tanti peccati... La possiamo aiutare solo se siamo "umili, modesti, ricolmi di amore, nascosti e santi": solo così potremo contribuire a sconfiggere il nemico superbo e faremo trionfare il Cuore di Maria. E' struggente la sua sollecitudine per la salvezza delle anime. L'anima è il soffio di Dio, spirituale e immortale: il mondo d'oggi lo nega. Questa insidia di negare l'esistenza dell'anima si insinua anche fra i credenti che identificano se stessi con il loro corpo. I problemi legati al corpo hanno la loro importanza, ma infinitamente più importante è l'anima: la purezza dell'anima è più importante della salute del corpo. Se vogliano cooperare a salvare le anime dei lontani e dei vicini (nella famiglia, nella casa, nel lavoro) facciamolo con la forza della preghiera e dell'amore. Le grazie si ottengono con la preghiera e con la bontà.